Nadia Chizzola

“Ad  un certo punto del mio cammino,  mi sono resa conto che l’aspetto sanitario non era sufficiente….”

Sono Nadia Chizzola, 42 anni, abito in provincia di Mantova, sono laureata in ambito sanitario.

Ad  un certo punto del mio cammino, circa nove anni fa,  mi sono resa conto che l’aspetto sanitario non era sufficiente, quindi  da anni mi sono appassionata alla vera salute della persona intesa come olistica, facendo diversi studi, approfondimenti e ricerche.

Prima di tutto partendo da me !

Vi presento le mie passioni e i miei studi.

Operatrice del METODO REME®

Da tre anni ho conosciuto e sperimentato questo metodo su di me circa 9 anni fa con risultati sorprendenti.

La scelta di frequentare i corsi di formazione quali:

  • la gestione dei gruppi,
  • il massaggio posturale energetico,
  • tecniche energetiche applicate al massaggio,

 mi hanno portata ad essere la donna che sono oggi; consapevole e in continuo cambiamento personale e professionale.

 

Il METODO REME®  nasce a Mantova da Gloria Spiritelli ed è  il nuovo paradigma del vero benessere di corpo e menteadatto a tutti,  ragazzi, adulti e terza età.

  È un modo nuovo per liberare il movimento, per mantenersi giovani, in salute ed efficenza.

È indicato in particolare per alleviare e risolvere mal di schiena, mal di testa e dolori muscolari e articolari, tunnel carpale e fibromialgia, con specifici esercizi che coinvolgono tutto il corpo.

 

Chi soffre di stress, insonnia e stati emotivi di disequilibrio trae grande beneficio dagli esercizi proposti che portano a sperimentare autentici momenti di rilassamento corporeo e mentale e una conseguente nuova e più comoda postura. 

Il respiro diviene ampio e profondo, scompaiono i dolori e si attiva un sorprendente stato di benessere generale in modo facile e senza sforzo e fatica.

È raccomandato a chi pratica sport, a chi balla o danza per ampliare il movimento, per mantenersi elastici e migliorare le personali performance. Raccomandato anche a chi, per esigenze lavorative, assume posizioni che determinano contratture e rigidità.

 

Wellness Advocate in doTerra

 

Dopo anni di sperimentazioni su di me, ho appurato che l’effetto degli oli essenziali puri e certificati sono un ottimo rimedio naturale per migliore lo stato di benessere psicofisico.

Essere Wellness Advocate ( consulente )  vuol dire, per me, essere consapevoli del potere degli oli e dei benefici che offrono e so di poterli  consigliare ad altre persone per migliorarsi. Essere in un Team di doTerra è un grande onore perché è una crescita continua esperienziale.

 

 

Operatrice del benessere Translational music

 

Translational Music ®  del Dott. Emiliano Toso è la modalità per tradurre emozioni vissute a livello profondo, cellulare, in un piano più alto, quella della musica.

 Grazie alla risonanza queste vibrazioni si diffondono in modo più veloce, universale e naturale fino a raggiungere altre cellule, altre persone, l’umanità intera; donando benessere e migliorando la cooperazione per riavvicinarci alla nostra Anima. Presente in scuole ed ospedali di tutto il mondo come integrazione ad attività didattiche e terapeutiche (come nascita, chirurgia, oncologia, psichiatria, malattie neurodegenerative) Translational Music viene utilizzata da migliaia di persone per promuovere benessere, salute e creatività, accompagnando il lavoro di terapeuti e grandi ricercatori internazionali quali Bruce Lipton, Gregg Braden, il Dott.Franco Berrino e la Dott.ssa Daniela Lucangeli.

Per  me essere un operatore Translational Music vuol dire essere una cellula che vibra insieme a tante altre nel Pianeta per creare benessere attraverso la musica e la scienza.

Facilitatore in Mindfulness

Mi sono approcciata a questa modalita’ circa 5 anni fa nel contesto lavorativo, dove tutt’ora pratico gruppi strutturati con adulti.

L’attestato di facilitatore in Mindfulness è stato rilasciato da IPHM ( International Pratictionare of Holistic Medicine ) Mindfulness è quindi una modalità di prestare attenzione, momento per momento, nell’hic et nunc («qui ed ora»), in modo intenzionale e non giudicante, al fine di risolvere (o prevenire) la sofferenza interiore e raggiungere un’accettazione di sé attraverso una maggiore consapevolezza della propria esperienza che comprende: sensazioni, percezioni, impulsi, emozioni, pensieri, parole, azioni e relazioni .Migliorare questa modalità di prestare attenzione permette di cogliere, con maggiore prontezza, il sorgere di pensieri negativi che contribuiscono al malessere emotivo. La padronanza dei propri contenuti mentali e degli stili abituali di pensiero (capacità di automonitoraggio e metacognizione) permette maggiori possibilità di esplorazione, espressione e cambiamento di tali contenuti.

Operatore di Sofrologia

Una specializzazione ed approfondimento della Mindfulness conseguito successivamente ad un percorso di crescita personale.

L’attestato di facilitatore in Mindfulness è stato rilasciato da IPHM ( International Pratictionare of Holistic Medicine )

“La sofrologia è la pedagogia della felicità”. Così afferma Alfonso Caycedo (classe 1932), neuropsichiatra nato in Colombia, considerato il fondatore di questa nuova disciplina. Allievo del professor Lopez-Ibor, uno dei grandi maestri della psichiatria spagnola, Caycedo si è specializzato nel campo dell’ipnosi, per lavorare con soggetti in coma o con chi ha subito forme invasive di elettrochoc. Alla fine degli anni Cinquanta del secolo scorso decise di allontanarsi dalla classica tradizione d’ipnosi, per elaborare un suo personale metodo.

 

E poi…. in Ahna Italia

Iscritta nel 2019 in AHNA ITALIA, associazione culturale e scientifica degli operatori sanitari che hanno una visione olistica dell’uomo nel suo ambiente naturale facendo ricerca scientifica.

 Insieme ad alcuni colleghi si crea e si fa crescere il gruppo di Mantova.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: